La dieta del traffico di Fiab anche per la Lombardia

La Fiab (Federazione italiana amici della bicicletta) a livello nazionale ha lanciato per le elezioni politiche 2018 l’iniziativa la dieta del traffico:

 

Non chiediamo “il mondo” ma alcune cose puntuali e soprattutto in tempi brevi, entro 2 anni. Un punto che FIAB intende sottolineare è infatti quello dei tempi: non possiamo – né vogliamo – più attendere decenni anche solo per avere la “sperimentazione” di un controsenso ciclabile!

In Lombardia – dove si vota anche per le regionali – è stato predisposto un documento mirato anche sulle esigenze specifiche della regione:

in allegato il documento con cui il Coordinamento regionale FIAB Lombardia chiede ai candidati Presidente e Consigliere alle elezioni della nostra Regione del prossimo 4 marzo di impegnarsi su azioni di breve termine, concrete e ben definite. Queste azioni – da realizzare entro i primi due anni del nuovo governo regionale– possono dare un efficace contributo per favorire la mobilità attiva negli spostamenti quotidiani con le ricadute positive che da ciò derivano in termini di riduzione del traffico e dell’inquinamento e di promozione di stili di vita sani.

FIAB-Documento_Politiche_Lombardia-2018

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *