Nasce Art&Bike a Lambrate: nel nome, il programma

L’Art&Bike è un nuovo spazio di incontro promosso a Milano da Gilco nell’ambito del Lambrate Design District.

È stato inaugurato a Lambrate, Milano, un nuovo spazio ciclistico. Più precisamente: di biciclette e arte. Ciclofficina e musica. Lo spazio è davvero splendido. Qui sotto il comunicato stampa e il programma.

Aggiornamenti sul sito: art-bike.it.


ART&BIKE GILCOLAB: COS’È

L’ Art&Bike è un nuovo spazio di incontro promosso a Milano da Gilco nell’ambito del Lambrate Design District.
Compare, nello Spazio Industriale di via dei Canzi 14, nel primo giorno di primavera del 2018, proprio nell’anno del 15° Fuorisalone: un anniversario che Lambrate celebra durante tutto l’anno, con eventi diffusi non solo dedicati al design, ma anche al food, alla moda, allo sport, all’innovazione sostenibile e all’arte in genere.
Nel 2018 Art&Bike è parte di questo progetto di Fuorisalone permanente. Dopo… si vedrà.

Cosa offre?
Una ciclofficina. Un luogo di aperitivi e brunch; ma non un “bar”: piuttosto un circolo. Uno spazio ove vedersi fra amici, ma anche incontrarsi a tema, trovarsi fra persone che condividono interessi e passioni, esprimersi, conoscere e farsi conoscere. Un temporary aperto per esibire e proporre i prodotti della propria creatività. Una vetrina dove mostrare le vostre abilità, un palcoscenico fra amici per la vostra musica.

Un posto per una degustazione gastronomica o di vini, un laboratorio estemporaneo di pittura, mentre intorno si fa musica e si beve un drink, si ride, si discute o si chiacchiera. Quando e come, lo trovate qui.

Queste e altre cose che ancora non sappiamo: dipende dalla nuove proposte che arriveranno; ma tutte fra amici e per trovare amici.

Volete esserci? Vi aspettiamo negli orari che trovate qui.

Volete partecipare con le vostre abilità? siete benvenuti, inviate le vostre proposte a info@art-bike.it


CALENDARIO APPUNTAMENTI ART&BIKE: MARZO – MAGGIO 2018

 

MERCOLEDI 21 MARZO: h. 19 inaugurazione

Live duo jazz-fusion Indue; Massimo Gittardi e Gino Ettore, chitarre;

e duo Gionata Camagni voce, e Jacopo Camagni chitarra, dei Mania

 

TUTTI I MERCOLEDI DAL 4 APRILE:

ciclofficina h. 10-22 • aperitivi dalle h. 18,30 con eventi a tema

 

CALENDARIO APPUNTAMENTI:

 

MERCOLEDI 4 APRILE

musica:                  Live duo lo-fi Maky & Tito; Marcus Sloan e Tito Ferrari

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 11 APRILE

incontri:

  1. 18,30 East River presenta il nuovo progetto, per il popolo delle bici e non solo,

che sta bollendo in pentola nel quartiere Nolo: spazio di incontri, ciclo-itinerari

con noleggio bici e ciclofficina

esposizione:       Eleonora Ghilardi (designer di gioielli) e Atelier Elena Siniscalco

 

 

 

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 18 APRILE

musica:                                   Live gruppo pop rock Mania; Gionata Camagni voce, Jacopo Camagni chitarra,

Davide Feccia basso, Davide Montanari batteria

______________________________________________________________________________________

Fuorisalone:       tutta la settimana della Design Week: spazio aperto h. 10-20.

Sarà presente, oltre alla Gilco con una nuova proposta di tubi ultraleggeri per il design

di arredamento, la Zehus che presenterà i suoi innovativi progetti per ciclisti.

Inoltre esporranno le loro installazioni tre giovani designer e Atelier Elena Siniscalco

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 26 APRILE

Incontro:              Giuliana Nuvoli racconta Francesca da Rimini

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 2 MAGGIO

musica:                                   Prova aperta del Quartetto Dissonanze  Renato Rivolta, Tommaso Napoli,  Violini;

Ovidio Pratissoli, Viola; Serena Garberoglio, Violoncello. Selezione di brani da:

W.A. Mozart  Quartetto in Do KV 465  “Le Dissonanze”

Felix Mendelssohn – Quartetto N° 1 in Mibemolle op. 12

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 9 MAGGIO

musica:                  Live duo Lo-fi Maky & Tito; Marcus Sloan e Tito Ferrari    

incontro:              bici-letture a cura di Quarto Paesaggio: sapessi com’è strano andare in bicicletta a Milano

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 16 MAGGIO

musica:                  Live Lombard Street gruppo fondato da amici musicisti e cantautori per passione,

specializzato in rock folk e canzoni autoprodotte in lingua lombarda. Davide Bricchi, voce;

Riccardo Carmilla, batteria; Fulvia Consuelo, voce e chitarra; Rolando Fiori,

sfilata:                     Atelier Elena Siniscalco

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 23 MAGGIO

musica:                  Live Aujourd’hui gruppo amatoriale rock, voce Bruno Achilli

______________________________________________________________________________________

MERCOLEDI 30 MAGGIO

musica:                  Live Lombard Street 

incontro:              Giuliana Nuvoli racconta Artemisia Gentileschi

 

______________________________________________________________________________________

 

ALTRI ORARI CICLOFFICINA:

martedi h. 12-20  • mercoledi h. 10-22  • sabato h. 12-20 

______________________________________________________________________________________

 

 

 

 

GLI AUTORI DEI CONTRIBUTI AL CALENDARIO ART&BIKE

 

Iniziamo qui a proporre una sintetica presentazione di alcuni fra gli artisti e autori che partecipano alle date previste per il periodo aprile-maggio 2018. Sul sito di Art&Bike sarà reperibile l’elenco completo, con le rispettive presentazioni, insieme al calendario delle date che verrà man mano aggiornato.

 

 

LOMBARD STREET

Davide Bricchi, voce; Riccardo Carmilla, batteria; Fulvia Consuelo, voce e chitarra; Rolando Fiori, voce, chitarra e armonica; Giovanni Polli, tastiere; Franco Sarcina, basso. Gruppo fondato per passione da amici cantautori, specializzato in rock folk e canzoni autoprodotte in lingua lombarda.

 

MANIA

Fondata nel 2007, dopo alcuni cambi di line up la band è oggi formata da Gionata Camagni (voce), Jacopo Camagni (chitarra), Davide Feccia (basso) e Davide Montanari (drums). Con la sua intensa attività di stesura di brani inediti, ha partecipato alle finali di diversi concorsi nazionali (dal “Festival Estivo” di Piombino a “Rock Targato Italia”). Nel 2015 inizia la collaborazione con Alex Uhlmann (produttore, autore e cantante dei Planet Funk) e viene prodotto, al Black Box Studio di Milano insieme a Giovanni Cirone e Stefano Salonia, l’ EP dal titolo omonimo alla band: “Mania”; che in breve va in vetta alle classifiche degli artisti emergenti più trasmessi dalle radio (classifica Radio Airplay Italia). Ora impegnato in concerti nei principali live club di Milano, il gruppo ha in programma, per il mese di Giugno, anche quattro live a Londra.

 

MAKY & TITO

Marcus Sloan e Tito Ferrari. Giovanissimi artisti, ancora studenti universitari, cantautori, scrivono e producono in proprio tutta la loro musica, che rientra nel recente ambito del lo-fi, e che attinge all’hip hop come al jazz esprimendone una sintesi ibrida.

 

GIULIANA NUVOLI

Docente di Letteratura Italiana presso l’Università degli Studi di Milano, la Nuvoli mette alla base del proprio insegnamento l’interdisciplinarietà e l’interazione fra tecnologia e scienze umanistiche come strumento di lavoro e ricerca. Tra i suoi principali obiettivi la diffusione di una cultura alta fra il maggior numero possibile di individui; in questo ambito, da appassionata dantista, ha dato vita a Dante e il cinema e a Dante a Teatro, progetti di grande successo nell’avvicinare  il pubblico alla cultura accademica.

QUARTETTO DISSONANZE

Renato Rivolta, Tommaso Napoli, Violini; Ovidio Pratissoli, Viola; Serena Garberoglio, Violoncello.

Quartetto formato da elementi dalla formazione musicale completa, che hanno fatto della musica la loro professione in altri settori, ma che con questo gruppo praticano la difficile, speciale e nobile attività cameristica per puro amore della musica, senza alcun intento di profitto né di competizione.

Il Quartetto fa parte dell’AIMA (Associazione Italiana Musicisti Amatoriali).

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *